• HOME
  • CHI SIAMO
  • MANUELE
  • IL VOSTRO SPAZIO
  • LINKS AMICI
  • CONTATTACI
  • IL LIBRO

MESSAGGI

PAROLE DI AMORE PER I SUOI CARI



04.05.2005

Una rosa scesa dal cielo



(Gigliola e Brigitte stanno guardando alcune foto di Manuele. Il prossimo 8 maggio ricorre il compleanno di Gabriele e Manuele, poiché sono nati lo stesso giorno, stesso mese, l’uno nel 1970, l’altro nel 1974. Proprio quel giorno del duplice compleanno, Brigitte scoprirà di essere in dolce attesa, evento che Manuele già conosce.)

Ciao mamma e Bri, vi benedico, in nome di Cristo Redentore, di Suo Padre che è in Lui ed è la Sua Luce onnipotente che è santa.

Io ora sono qui e condivido tutto insieme a voi. Voglio donarvi il mio calore che ama in sincera maniera.

Cari miei, io voglio che gioiate, in nome del Signore, che amate voi stessi, e abbraccio i vostri corpi e le vostre anime ad unire con amore e consapevolezza i sentimenti migliori.

Belli i ricordi che in foto sono!

Cara mamma, felice continua ad essere, ed orgoglioso di voi io vado avanti.

Tanto vorrei dirvi ma non tutto mi è concesso. Vi basti il mio saluto e il sapere che con me è la forza per andare fiduciosi nella vostra esistenza benedetta dal Padre.

Caro papà, sono accanto a te, uomo amico e padre. Gabri ti ama immensamente. E' particolare il suo carattere personale, ma è serio nell’amare te e presto condividerete tanta bellezza e che la mente sia decisa nel sorriso.

Caro Gabri, fidati che io ti aiuto. Contento hai fatto un Angelo, quale sono io, quando ho udito il bisogno che hai di sapere quello che ti dico e quello che ti consiglio.

Ti amo tanto e presto il tuo volto e il tuo essere sentiranno più pienezza e il senso della vita per te sarà più puro, perché verrai toccato profondamente in nome dell’Amore. Io so

Ti amo Gabriele.

Cara Bri dolce, vedrai e sentirai la leggerezza. Tanto non ti posso dire... ma devi fidarti.

Io sono per voi fedele al Signore perché é da questo amore che traggo ogni vantaggio; imparate anche voi a convincervi di questo.

Devi aiutarmi a rendere felice Gabriele nel giorno 8.

(Nota: Come già detto, i due fratelli sono nati l'8 maggio a distanza di 4 anni, per questo, dopo la dipartita di Manuele, Gabriele vive il giorno del suo compleanno con grande tristezza. Pertanto Manuele così scrive:)

Pensieri positivi deve avere e voi dovete trasmettergli amore e tanto calore. Raduna gli amici, quelli giusti per lui e per me: non deve sentirsi in colpa di compiere gli anni.                                        

Per me sorrisi, gioia, unione e un brindisi. Ricorda che accanto a voi io sono, e voglio vederlo felice, perché è con la sua felicità che otterrò più forza e con la vostra forza, diventerò più forte.

Io vi amo e sono presente sempre.

Presto scriverò di nuovo, non posso stancarti, capirai.....Vi amo.

Gigliola: Credo di aver compreso cosa vuoi dirci. C'è una nascita imminente? 

Io sono Manuele, tanto ma tanto io ti dico, tanto e tanto vorrei, ma non posso, quel che è giusto la prova rivelerà.

Non preoccuparti e abbi fede in me, nel Signore Dio e in te, mamma, amore mio.

Io per voi e per tutti con amore sempre.

Una rosa è scesa dal cielo, un cristallo di luce l’ha illuminata. Tanti petali sono in movimento e su di voi vanno a porsi dalle mie mani.

Vi amo.

Manuele





Back to top Indietro Torna su Torna su Torna alla Home Page Torna alla Home