• HOME
  • CHI SIAMO
  • MANUELE
  • IL VOSTRO SPAZIO
  • LINKS AMICI
  • CONTATTACI
  • IL LIBRO

MESSAGGI

AMORE INFINITO



22.11.2003

Un Amore che non ha fine



Sono Manuele.

Incombente in una forza piena evolvo e le mie scritture, all'interno della mia luce, divengono eterne. Il mio segno, le mie tracce e il mio aroma, seguono il profumo del Creatore.

Con questa consapevolezza indago e il mio respiro si esprime attraverso il pensiero che in mano si verifica.

Pienamente guardo e analizzo quel che provo ovunque vado. C'è tempo, e Dio è pieno di pazienza ma impaziente a diffondere il Suo amore in ogni umano.

Questo comunicare si bagna con la pioggia che gli Angeli fanno cadere quando scuotono le ali, e il sorriso nostro, puro di cristallo, si commuove con la comprensione e la complicità che verso di noi possa avere un essere umano.

Lasciate entrare nel vostro cuore i raggi di luce che il Redentore vi invia; il Creatore concede splendente armonia e il blu e il rosso seguono la salvezza.

In questo mondo, dove ben poco si pensa a colmare l'amore del nostro Salvatore, dove il rispetto per Dio, nostro Padre, rimane incerto nelle menti degli umani, in superficie e interiormente incostanti.

Il cielo apre il respiro dei credenti che nella Gloria eterna entreranno se già con il pensiero ne fanno parte.

Questa guerra invade il mondo e la terra trema ogni giorno di più implorando clemenza, implorando l'onnipotenza dell'unico Creatore. Prega lei, la terra, a suo Padre, perché lei, natura personificata della Sua misericordia, lo sa amare.

Si sente il pianto dei cuori infranti, si sente il grido di chi dice:- Basta!- si sente il rumore dell'odio sprofondato in mille e mille cuori e anime perse nel buio desterrato.

Proseguire con fiducia, andare avanti con confidenza in quello che si guarda in pieno, nella fronte mettere insaziabile preghiera che ringrazi e che chiami Dio in ogni maniera.

Al tuo cuore scrivo e ti tocco sollevandoti per dirti che non devi dubitare dei discorsi da me donati quando parlo con la mia voce rinnovata, più che mai duro e forte nei confronti degli umani che hanno paura di toccare con mano l'autentica legge. Io esprimo e di questo sono fiero.

Che in voi entrino certezze per purificare la mente, l'anima esaltare e i vostri cuori far gioire, quando sentirete in ogni maniera il soffio imponente, dolce, soave e crescente di un Amore che non ha fine e che in eterno vive, che conosce ogni cosa e ogni semplice creatura.

Con un atto affermo e sento che sono cosciente, e poteri ho, a me concessi, grazie al filo che mi lega alle galassie che colmano in pieno l'amore di un Supremo Essere, di un'Eterna Famiglia che ha preso con delicatezza i Suoi figli viventi.

A tutti vi tocca ricordare quanto è grande, puro e sincero, per imparare a valorizzare ogni momento terreno.

Arrivino a voi i pensieri degli Angeli, il mio per primo, come Angelo custode di voi, miei amati, perché Dio mi ha dato il permesso di affiancarvi in ogni istante pur di farvi migliorare e alla Sua gloria arrivare.

Con confidenza prendete atto del mio compito quantificato, mille volte e ancora mille, più di quanto l'amore esiste, tutto sia in piena fede. E' primordiale da sempre il Suo trono.

Io vi amo e in ogni modo mi competete.

In completo chiedete ogni volta che pensate alla pace in questa Terra; chiedetela veritiera, che parta da ogni cuore e che questa nasca concreta per portare lode e onore alla Santissima Trinità che, ancora, in questi vostri tempi, vi accetta e in ogni anima confida.

E la gloria sia dentro ai misteri che legge il Padre dentro a ogni Suo figlio; dei pensieri che leggo io, e ogni Angelo al vostro servizio e dalla Luce che dall'Alto arriva e l'Amore e la Misericordia svela.





Back to top Indietro Torna su Torna su Torna alla Home Page Torna alla Home